web
statistics

A Christmas Carol, geniale cine-panettone in 3D, da oggi al cinema.

A Christmas Carol, geniale cine-panettone in 3D, da oggi al cinema.
December 3, 2009 Gio

A vent’anni dal successo di Chi ha incastrato Roger Rabbit, Robert Zemeckis torna al cinema con A Christmas Carol, con uno Scrooge rinnovato e tutto in versione 3D.

Sarebbe impossibile elencare tutti i successi cinematografici di Zemeckis, così come è impossibile raccontare tutte le versioni che il cinema ha dato del personaggio dickensiano. C’è il solito Scrooge che odia il Natale e i fantasmi delle feste passate e di quelle future.

Ma il pezzettino che il regista aggiunge è la tecnica utilizzata per lanciare questo suo nuovo lavoro.

I protagonisti del film, Jim Carrey, Robin Wright Penn, Colin Firth (al cinema anche con Dorian Gray) recitano davvero, sono davvero loro: anche se la loro faccia è tridimensionalizzata e completamente diversa dall’originale. Non prestano solo le voci, regalando quella chicca del doppiaggio vip che ha caratterizzato molte pellicole del cinema d’animazione, ma anche il corpo.

Per questo, Zemeckis, con questo racconto di Natale, porta il 3D su una nuova frontiera, una in più rispetto a quelle che lui stesso, con Beowul e Polar Express aveva aperto (per non parlare di Roger Rabbit, ovviamente).

Nelle sale da oggi, in previsione del Natale: atmosfera da feste per un classico tutto rivisitato.

0 Comments

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*