web
statistics

La fine del mondo è al cinema: l’importante è che la Statua della Libertà venga sommersa dalle acque.

La fine del mondo è al cinema: l’importante è che la Statua della Libertà venga sommersa dalle acque.
November 9, 2009 Gio

Del 2012, Giacobbo ha già detto tutto. Perché sarà il 21 Dicembre, come avverrà, chi l’ha pronosticata.

Maya o no, chiunque abbia un pc o sappia banalmente leggere, si è sicuramente imbattuto in una news dell’ultim’ora, riguardante le modalità in cui moriremo tutti.

Insomma, mancava solo il cinema a concretizzare il problema 2012, con un film di Roland Emmerich, in arrivo il 13 Novembre in contemporanea mondiale. Emmerich è uno che di catastrofi se ne intende, e parecchio. D’altronde, dopo Independence Day e The day After tomorrow, uno deve sapere per forza come sotterrare la Statua della Libertà sotto l’Oceano e come distruggere questo o quel monumento simbolo dell’umanità.

In 2012 si vagliano le varie possibilità di epilogo che spettano al genere umano. Protagonisti, i monaci tibetani costruttori di astronavi, pronti a portare in salvo le personalità più ricche e influenti del pianeta, funestato a turno da tzunami, eruzioni vulcaniche, terremoti e chi più ne ha più ne metta.

Insomma, pur non richiamava la questione fine del mondo, anche in Deep Impact ( Mimi Leder, 1998), si decideva la sorte dell’universo in base alla celebrità o al Q.I. degli individui, che dovevano essere i novelli Adamo ed Eva post catastrofe, pronti a procreare a comando per generare di nuovo la stirpe umana caduta in miseria.

Che si tratti di americanate doc, come d’altronde 2012 di Emmerich si preannuncia, o di scientifiche ricostruzioni del futuro, poco importa: l’importante è esorcizzare la paura.

Gli amanti dei film catastrofico/fantascientifici adoreranno il momento in cui si immortala il crollo della cupola di San Pietro, o le fughe clamorose dei protagonisti (John Cusack e Denny Glover) mentre i getti d’acqua li inseguono o la terra si divide in due sotto i loro piedi fortunatame ben ancorati al suolo.

Ed ecco una gallery delle immagini più catastrofica dai film di genere:

Crea le tue foto ed immagini come Slideshow per eBay, Netlog, MySpace, Facebook o la tua Homepage!Mostrare tutte le immagini di questo Slideshow

2 Comments

Pingbacks

  1. Author

    […] a UpnewsAggiungilo a DiggitaAggiungilo a OknotizieAggiungilo a ZicZacAggiungilo a SegnaloFonte: La fine del mondo è al cinema: l’importante è che la Statua della Libertà venga sommersa dalle … Scritto da: il 2009-11-09 11:27:47 Del 2012, Giacobbo ha già detto tutto. Perché sarà il 21 […]

  2. Author

    […] This post was mentioned on Twitter by Davide Licordari and Giovanna G., Giovanna G.. Giovanna G. said: Film catastrofico, Statua della libertà sommersa: 2012 sarà diverso? http://blogposh.com/2012-film-trailer/ […]

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*