web
statistics

Carla Bruni rivisita in francese “Il cielo in una stanza” di Gino Paoli. Cambia la lingua, la voce resta quella.

Carla Bruni rivisita in francese “Il cielo in una stanza” di Gino Paoli. Cambia la lingua, la voce resta quella.
November 6, 2009 Gio

La divina Carlà Bruni in Sarkozy sara pure la prima dama francese, sempre impegnata tra affari, solidarietà e amore con il suo Nicolàs, ma non dimentica il primo amore, la musica.

La voce melliflua e delicata che tutti, nel intimità, avevano sperato avesse messo definitivamente da parte, è tornata. E torna, proprio oggi, con la rivisitazione di un brano di grandissimo successo, cui il nostro paese è molto affezionato, Il cielo in una stanza, di Gino Paoli.

Per festeggiare i cinquantanni di carriera dell’artista, infatti, e con l’uscita del doppio album di Best Of previsto per il prossimo 20 Novembre, Carla Bruni ha accettato di cantare, en fraçaise, Le ciel dans ma chambre, in rotazione nella radio da oggi e chissà per quanto tempo, per la gioia di Paoli che si rilancia con un vecchio classico, e di tutti gli italiani che avranno la possibilità di risentire, ancora e ancora, la voce melliflua e dolciastra di Mme Sarkozy, anche se nell’intimità avevano sperato di non sentirla mai più.

1 Comment

Pingbacks

  1. Author

    […] a UpnewsAggiungilo a DiggitaAggiungilo a OknotizieAggiungilo a ZicZacAggiungilo a SegnaloFonte: Carla Bruni rivisita in francese “Il cielo in una stanza” di Gino Paoli. Cambia la lingua, la vo… Scritto da: il 2009-11-06 […]

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*