web
statistics

Il muro è caduto, ma sono rimaste le persone: catena umana a Berlino nel ventennale del crollo.

Il muro è caduto, ma sono rimaste le persone: catena umana a Berlino nel ventennale del crollo.
November 4, 2009 Gio

Sono passati ventanni dalla caduta del muro di Berlino, ventanni da quando il mondo è cambiato definitivamente e si è aperto. Se prima c’era chiusura, nel periodo post crollo, chi ha vissuto nella Germania divisa, ha provato sulla propria pelle una libertà mai assaggiata prima. Se sia solo una sensazione utopica non è possibile saperlo oggi, quando ancora si parla di censura e dittatura nel nostro e in altri Paesi, dove in effetti le condizioni individuaali sono disastrose.

Per ricordare la caduta del muro, il 9 novembre, un Mob collettivo è stato organizzato lì dove una volta il muro sorgeva: una catena umana che dovrebbe essere composta da 33 mila persone, per colmare la lunghezza del simbolo della Germania divisa.

L’evento è stato ideato da un inglese, Martin Butler, che sta raccogliendo adesioni da questo sito, per un progetto che intende dare una risposta precisa a situazioni passate e presenti di divisione e ostilità.

2 Comments

  1. Le Favà 8 years ago

    Se avessi avuto del tempo materiale, ci sarei andato alla rincorrenza. E’ stato un momento così intenso per l’europa e per tutti che meritava una presenza.

Pingbacks

  1. Author

    […] a UpnewsAggiungilo a DiggitaAggiungilo a OknotizieAggiungilo a ZicZacAggiungilo a SegnaloFonte: Il muro è caduto, ma sono rimaste le persone: catena umana a Berlino nel ventennale del crollo. Scritto da: il 2009-11-04 […]

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*