web
statistics

Iscriviti anche tu al gruppo “Chi ha avuto almeno un prof con la forfora sulla giacca” e sarai degno di Facebook!

Iscriviti anche tu al gruppo “Chi ha avuto almeno un prof con la forfora sulla giacca” e sarai degno di Facebook!
October 28, 2009 Gio

Tanto tempo fa, vi avevo portato nel mondo dei gruppi più idioti di Facebook. Giusto per rinfrescarvi la memoria, ecco un assaggio di quello che troverete se deciderete di aprire questi link e affacciarvi nel magico mondo dei gruppi del social network.

Ora, non credo che nulla supererà mai il gruppo di quelli che evidenziano il desktop quando non hanno nulla da fare, ma forse, spulciando tra gli amici (conoscenti, a dire il vero) che condividono e condividono e condividono, si può trovare un degno concorrente.

Ad esempio, il gruppo Per chi ha avuto almeno un prof con la forfora sulla giacca, con soli 243 iscritti sfortunati.

Ultimamente poi, dopo una sollevazione popolare contro Antonello Venditti a causa della sua infelice uscita sulla Calabria, la comunità feisbucchiana si rallegra nell’augurargli una morta lenta e sofferta: ANTONELLO VENDITTI SEI UNA MERDA! TUTTI I CALABRESI CONTRO VENDITTI, con ben 10.445 iscritti e TUTTA LA CALABRIA CONTRO VENDITTI! con soli 8.004 iscritti. Infine, alcuni utenti (32.697 )richiedono l’immotivata petizione online contro le idiozie di Antonello Venditti sulla Calabria, come se due firme potessero cancellarlo dalla faccia della terra.

Certo, non bisogna dimenticare quelli che hanno dei problemi relazionali (Quelli che..fanno SI’ con la testa ma in realtà nn stanno capendo un cazzo) e i 114 temerari che si arrischiano a pretendere qualcosa che, in effetti, risulta perfettamente plausibile, nel gruppo Vogliamo la patata!!!!!!!!!!!!!.

Ci sono poi i dubbiosi che si pongono dolorose questioni anti-clericali (Cazzo vado a fare in Paradiso che non conosco nessuno??, 59236 iscritti) e quelli che, davanti a un esame di coscienza, rivedono davanti a loro tutta l’esistenza  (SE NON AVEVO GLI AMICI CHE MI RITROVO…ERO RICCO,ASTEMIO E LAUREATO!!!!) .

E ci sono anche quelli che hanno una soluzione per tutto: Il 70% dei problemi si risolve con sticazzi il restante 30% con vaffanculo (se avete un problema, chiedete a uno dei 278.025 iscritti).

Insomma, Facebook non serve solo a mantenere viva l’amicizia, ma anche e soprattutto a dare una buona immagine di sè. Iscrivendosi a certi gruppi.

ATTENZIONE! ALLE 15 DI OGGI VERRà PUBBLICATA LA SECONDA PARTE DI QUESTO ARTICOLO

7 Comments

  1. *Shaina* 8 years ago

    Facebook ha rotto.

    Però i tuoi post su facebook mi hanno fatta morire dal ridere…

    …e sono corsa ad evidenziare il mio desktop…

    aiuto.

  2. Le Favà 8 years ago

    Oddio, stiamo leggermente degenerando. Facebook secondo me, dovrebbe diventare a pagamento. Se lo diventasse davvero sai come si spopolerebbe?

  3. Le Favà 8 years ago

    Ps: Scusami se non venivo da molto. Un beso :*

    • Gio 8 years ago

      @Le fava: ti pare! ma quando vieni sei sempre il benvenuto! 😉

  4. Le Favà 8 years ago

    Il problema è che avevo un internet a singhiozzo. Oltre al fatto che ci potevo venire al massimo via iphone. Il che non era proprio il massimo della comodità 😉

    Grazie 😀

Pingbacks

  1. Author

    […] This post was mentioned on Twitter by Davide Licordari, Davide Licordari. Davide Licordari said: via @Gioska23 Iscriviti anche tu al gruppo “Chi ha avuto almeno un prof con la forfora sulla.. http://bit.ly/4giPdE […]

  2. Author

    […] a UpnewsAggiungilo a DiggitaAggiungilo a OknotizieAggiungilo a ZicZacAggiungilo a SegnaloFonte: Iscriviti anche tu al gruppo “Chi ha avuto almeno un prof con la forfora sulla giacca” e sarai d… Scritto da: il 2009-10-28 […]

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*