web
statistics

La strana fortuna di Federico Moccia, al cinema con Amore 14 e guru dei baci Perugina.

La strana fortuna di Federico Moccia, al cinema con Amore 14 e guru dei baci Perugina.
October 27, 2009 Gio

Federico Moccia è uno che ce l’ha fatta. Nonostante gli anni di gavetta e la voce non proprio piacevole. Nonostante tutto quel parlare di giovani senza esserlo più da parecchio tempo. Dopo lo strano fenomeno delle copisterie impazzite per le copie clandestine di Tre metri sopra il cielo, che, nel 1992, anno di prima pubblicazione,  non si era filato nessuno, Moccia, classe 1963, è ormai al suo terzo film (il primo, Scusa ma ti chiamo amore, tratto dal suo omonimo libro, con Raoul Bova e Michela Quattrociocche; il secondo, Scusa ma ti voglio sposare, il sequel, in uscita il 30 gennaio 2010): con Amore 14, il 30 Ottobre, si accaparra l’attenzione delle generazioni under 15.

Ma la fortuna di questo strano scrittore non finisce mica qui: non vogliamo inserirlo anche, come giudice insindacabile nella scelta

Veronica Olivier, la protagonista di Amore 14

Veronica Olivier, la protagonista di Amore 14

delle frasi, nel cioccolatino più romantico di tutti, e cioè il Bacio Perugina?

Insomma, un bel periodo per l’autore romano, che ieri ha presentato in anteprima il suo film al cinema Adriano a un gruppo di liceali.

Gli ingredienti del libro, e del film, sono i soliti: un gruppo di giovani dai nomi imbarazzanti (la protagonista stavolta si chiama Carolina, ma ha giustamente delle amiche dai nomi moccioniani: Clod e Alis, dopo Babi, Step e Gin, l’importante è che siano monosillabici), problemi esistenziali, questioni di sesso, questioni generazionali.

All’uscita dal cinema, i giornalisti dell’ Ansa hanno raccolto le prime impressioni di quelli che sono i fruitori essenziali del mercato editoriale cui Moccia si riferisce. Pare non convinca molto, che sia troppo inverosimile, che la protagonista (una diciannovenne che fa la tredicenne) e il protagonsita (un sedicenne che fa il diciannovenne) siano improbabili, che gli argomenti trattati siano troppo da grandi, e che anche in quel caso, risultano effettivamente stranianti. Una sedicenne, intervistata, ha fatto presente che “a 14 anni io davo bacetti, figurati se facevo riunioni con le mie amiche per parlare del punto G“, come invece accade ai giovanissimi protagonisti di Amore 14.

Sicuro che il film incasserà tanto quanto quelli che lo hanno preceduto, e che tra libri e diritti vari, Moccia si starà godendo i quarantanni sulle fragili spallucce dei teenager italiani.

***

Il trailer di Amore 14 è nella sezione video di Blogposh.

2 Comments

Pingbacks

  1. Author

    […] a UpnewsAggiungilo a DiggitaAggiungilo a OknotizieAggiungilo a ZicZacAggiungilo a SegnaloFonte: La strana fortuna di Federico Moccia, al cinema con Amore 14 e guru dei baci Perugina. Scritto da: il 2009-10-27 11:25:24 Federico Moccia è uno che ce l’ha fatta. Nonostante […]

  2. Author

    […] This post was mentioned on Twitter by Davide Licordari, Giovanna G.. Giovanna G. said: Quanti di voi sopportano Moccia? http://blogposh.com/amore-14-trailer/ […]

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*