web
statistics

Non solo blogger (Blogfest Riva del Garda reportage Vol.I)

Non solo blogger (Blogfest Riva del Garda reportage Vol.I)
October 5, 2009 Gio

Armata di pc con autonomia illimitata, di trolley ben equipaggiato per ogni evenienza (freddo, caldo, neve, ghiaccio, serata glamour, serata informal, serata degli Awards, giro sul lago) e di fidanzato esperto di marketing, arrivo a Riva del Garda per la Blogfest sabato in tarda mattinata, con un po’ di ritardo sulla tabella di marcia. I lavori, infatti, sono cominciati venerdi 2 con la cerimonia di inaugurazione e tutta una serie di incontri super attesi, tra cui quello intitolato “E’ morto il BarCamp?“, a cui, pare non ci fosse molto afflusso, decretando l’effettiva morta del barcamp, o forse il suo funerale, come suggerito da Francesco Gavello, un amico blogger: ma io non c’ero ancora, lascio la parola a chi ha partecipato.

mart di roveretoPrima di mettere piede nella ridente, e fortunatamente soleggiata cittadina sul lago (facendomi accantonare così un buon 50% del mio guardaroba invernale portato dietro per ogni esigenza), una sbirciatina al Mart di Rovereto, dove, dopo una saggia caduta con tanto di inciampo nella borsa davanti a telecamere e a una sessantina di convenuti all’incontro, la sottoscritta si è goduta la presentazione del progetto JPeggy di Telecom Italia. E’ apparso evidente sin da subito che la Blogfest, barcamp o non barcamp, sarebbe stata più un’occasione di incontro con altri blogger/contatti/avatar, fino a quel momento solo ed esclusivamente RT su Twitter o uno scambio di battute sulla chat di Facebook.

Riva del Garda è davvero bellissima: chi, come me, è una feticista dei vicoletti, degli scorci e delle luci strane, avrà il suo bel vedere a Riva.

Fervore e movimento, dopo un congiungimento obbligato con Rudy Bandiera e carinissima consorte, ci avviamo verso il PalaMeeting, dove Riccardo Pizzi, plurinominato ai MBA (per Miglior Blog e Miglior Blog di cazzeggio gratuito) aspetta il mio fidanzato esperto di marketing e il saggio Rudy per una pepata intervista doppia.

100_1701Accreditati e armati di badge, ciondolo di messenger, e tutta una serie di piccoli adesivi LIKE da appicciare un po’ dovunque, ci avviamo verso l’EroticCamp versione hard, probabilmente il più battuto tra tutti quelli proposti. Qui, Dania (nominata nella categoria miglior Blog Erotico) con un frustino incorporato, accoglie gli ospiti, inguainata in una tenuta da dottoressa sexy come parte vuole.

Contemporaneo, nella piazza davanti alla Rocca, a picco sul lago, il Foodcamp, sponsorizzato da Donna Moderna.

Ancora fervore, ancora movimento. Gli abitanti di Riva del Garda ci guardano curiosi, tutti armati di cordino limited edition al collo come siamo; si passeggia, si mangia, in attesa delle cerimonia di premiazione, che, come già saprete, mi vedeva candidata con Blogposh come miglior Blog Televisivo.

Ma questa è un’altra storia, che tra un paio d’ore, potrò raccontarvi.

3 Comments

Pingbacks

  1. Author

    […] This post was mentioned on Twitter by Giovanna G.. Giovanna G. said: My reportage of Blogfest (la prima parte, almeno) http://bit.ly/3Q2QSL […]

  2. Author

    […] Non solo blogger (Blogfest Riva del Garda reportage Vol.I) Scritto da: il 2009-10-05 17:59:28 Armata di pc con autonomia illimitata, di trolley ben […]

  3. Author

    […] Non solo blogger (Blogfest Riva del Garda reportage Vol.I) lunedì 5 ottobre 2009 | Tratto da: http://blogposh.com/ Nessun commento […]

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*