web
statistics

Non solo blogger (Blogfest Riva del Garda reportage vol.II)

Non solo blogger (Blogfest Riva del Garda reportage vol.II)
October 5, 2009 Gio

Solo un paio d’ore fa, la prima parte di questo reportage che racconta le vicende di una blogger, nominata ai Macchianera Blogawards, che gira e rigira per Riva del Garda con altri amici blogger tutti armati di badge viola.

picture0011

Non ho molte speranza di vincere nella categoria in cui, voi lettori, mi avete candidata (Miglior Blog tv) ma alla premiazione non mancherei per nulla al mondo. Mi aspettavo un red carpet da Grammy ma in realtà, a parte la location che è davvero molto bella, è tutto abbastanza velocizzato.

Certo, La Rocca è strepitosa: il palco per le premiazioni è già lì ad attendere nominati, accompagnatori dei nominati, fidanzati dei nominati e così via.

Le guest-star più guest-star di tutti sono quelli di Spinoza.it, che non a caso hanno stra-vinto in tutte le categorie in cui erano stati candidati. C’è ovviamente Gianluca Neri che presenta le 24 categorie in gara. E lo fa in modo flash, forse troppo, troppo flash. Ok, la premessa “I Blog Awards non sono una cosa seria” è chiara a tutti, ma fare un po’ di scena sarebbe stato più efficace. Invece, a parte i vincitori presenti (e sono molto pochi), gli altri vengono bellamente ignorati, in barba a chi sul palco sale per 4 volte (mi scuso ma non ricordo il nome dell’onnipresente).

Tutto sommato, la cerimonia va avanti senza intoppi, a parte uno che si alza e corre a baciare in bocca il patron degli Awards proprio mentre questi sta per collegarsi via skype con Peter Gomez, giornalista de L’antefatto (vincitore, ça va sans dire) e del Fatto quotidiano di Travaglio, che spopola anche con “Voglio scendere“.

La sensazione è che la linea di principio che i BlogAwards intendono seguire ogni anno, si sia persa per strada anche in questa edizione. Il club di Blogo.it, avendo un Blog per qualsivoglia argomento esistente sulla faccia della terra, vince nelle sezioni Cinema, tv, e motori, stampandomi un “Io l’avevo detto” per tutto il resto della serata.

In generale, indifferenza per Beppe Grillo ( che vince nella sezione Miglior Blog andato a puttane) e  giubilo per Alessandro Bonino e il team di Spinoza, i vincitori effettivi di tutta la manifestazione.

Insomma, c’è chi dice che quella dei blogger più influenti sia tutta una cricca un po’ chiusa e disequilibrata. Che, ovviamente, il mare di accessi giornalieri ha penalizzato la qualità di blog meno quotati da un punto di vista prettamente quantitativo.

Personalmente, mi importa poco. La Blogfest è stata un’occasione imperdibile per conoscersi e passare tre giorni in compagnia di gente simpatica e di blogger un po’ frollati. Anche da non vincitrice di nessun awards (ma l’anno prossimo..)

3 Comments

  1. Rudy Bandiera 8 years ago

    L’anno prossimo, beh l’anno prossimo è il tuo anno!

  2. davide licordari 8 years ago

    l’anno prossimo si vince, poche storie! in bocca al lupo!

Pingbacks

  1. Author

    […] Non solo blogger (Blogfest Riva del Garda reportage vol.II) Scritto da: il 2009-10-05 […]

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*