web
statistics

La classifica dei tormentoni estivi più trash degli ultimi dieci anni

La classifica dei tormentoni estivi più trash degli ultimi dieci anni
August 6, 2009 Gio

Non dire estate se non hai il tormentone nel sacco. O nell’ I-pod, o sul pc. O sempre in testa, perché se non ce l’hai in testa, l’intento è fallito. Capita di alzarsi al mattino con una canzone in testa, una infima, orribile canzonetta di terza categoria che intontisce i neuroni sopravvissuti al caldo, capita di risentirla nelle orecchie sul lavoro, in spiaggia, immancabilmente remixata la sera in disco. E’ lui, il signor Tormentone, che da anni, pur mutando negli accordi e nei testi, regala poche emozioni e pochi brividi, ma tanta, tanta ripetitività che, puntuale come la bolletta del gas, dà sicurezza al vacanziero. Nella giungla delle canzonette, si potrebbe stilare una classifica dei tormentoni più trash di questi ultimi anni, mettiamo pure una decina.

Ad esempio, si potrebbe ricordare che, nell’estate 1999 Neja deliziava i discotecari doc e quelli più soft con The Game, che, ancora adesso, nelle serate revival, rallegra i nostalgici. Certo, sul filone nostalgia si potrebbe andare ancora più indietro nel tempo, nell’estate 1993, con gli Ace of Base che cantavano All that she wants, e che, con Corona e le sue hit, vanno a chiudere un cerchio per gli amanti degli anni ’90.



Del 2000 non possiamo dimenticare Vamos a Bailar, di Paola e Chiara, quando ancora erano due, ai tempi dei loro spettacolini lesbo-chic che gli hanno regalato il titolo di icone gay. Erano ovunque. In stazione, in aereoporto, al mare sul bagnasciuga, dal panettiere. Jarabe de Palo invece, un po’ confuso, canticchiava Depende, de qué depende?, con l’inarrestabile sottofondo di Er Piotta, che, toccando picchi inenarrabili blaterava la sua Supercafonaggine.


Sole, cuore e amore di Valeria Rossi, che, chiaramente dopo si è data alla macchia è del 2001, così come XDono di Tiziano Ferro.

Poi ci sono stati gli Aventura (finiti dove si meritavano con Valeria Rossi) con Obsesion (2002) e l’inutile fatto canzone regalatoci da Asereje-a-de-eh. Prima della spirituale svolta, c’era Dj Francesco bella di padella che cantava una canzone al Capitano Uncino (2003) e un altro intelligentone che dedicava la sua hit a un Chihuahua.

Grazie ai Mondiali di calcio ci siamo dovuti sorbire, nel 2006, la poco simpaticamente a-grammaticale Siamo una squadra fortissimi e quella che faceva Poporopopopopo, di cui nessuno sa titolo e autori.



Passano gli anni, arriva Rihanna con Umbrella, Irene Grandi con Bruci la città, Giusy Ferreri, e tutti gli altri che hanno reso le nostre estati un vero incubo.

Quest’anno, a Dio piacendo, pare che nessuno ci tormenti. C’è anche da dire che la sottoscritta è talmente anziana da non conoscere le nuove mode in fatto di musica, quindi, se qualcuno è più informato, è pregato di farmi sapere.

6 Comments

  1. *Maxio75 8 years ago

    Carinissimo il post è stato davvero bello leggerlo, mi son divertito.
    ehmmmm il tormentone di quest’anno però ti sfugge! 😛

    Ti aggiorno subito!
    uanciutrifor unodotrequatro

    Pitbull – I Know You Want Me

    Qui:
    http://www.youtube.com/watch?v=–sdy48oOIc

    Ciaoooooooo

  2. Gio 8 years ago

    @Maxio75: dici che è questa?? Comunque sono proprio male informata! E grazie mille dei complimenti 😉

  3. erj 8 years ago

    anche popopopopoker face e jayoooh o come si chiama ihihihih… ps cmq credo che nella classifica dei trash nn dovremmo dimenticare nemmeno “frena” di carlotta.. freeeenaaaa che voglio andare al mareeee freeenaaaa dai dfrenami sul cuoreeee ecc ecc.. x fortuna non ricordo il resto ihiihhih

    • Gio 8 years ago

      @erj: però ricordi chi la cantava e già per questo dovrei bandirti da queste pagine! 😛

  4. erj 8 years ago

    ahahahahahahah!!! non mi bannare non mi bannareeeeee!!
    XD

Pingbacks

  1. Author

    […] La classifica dei tormentoni estivi più trash degli ultimi dieci anni Scritto da: il 2009-08-06 […]

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*