web
statistics

Week-end low-cost al mare? Scegli la Calabria! (Reportage dalle spiagge tirreniche)

Week-end low-cost al mare? Scegli la Calabria! (Reportage dalle spiagge tirreniche)
August 4, 2009 Gio

La Calabria, senza ombra di dubbio, si conferma per quest’estate 2009 una delle mete preferite degli italiani in crisi, troppo poveri per espatriare e troppo vogliosi di staccare per rinunciare al mare. Alcune spiagge peccano un po’ di cattiva manuntenzione, ma non tutte le coste possono accaparrarsi la bandiera blu del via libera, e questo, ovviamente, vale per tutta Italia. Prima di prenotare, se già non lo avete fatto, e prima di spostarvi se siete in zona, meglio sincerarsi che il mare sia pulito. La costa tirrenica, di solito, non regala emozioni in questo senso, ma più si scende, e più il mare è cristallino.

100_13651(foto: mia)

Reduce da tre giorni a Ricadi e Capo Vaticano (VV), dove la spiaggia di Grotticelle, con le sue insenature e le sue vedute regalano serenità e tranquillità al vacanziero, la sottoscritta può ben dire che non si finisce mai di conoscere il posto in cui si vive, senza per questo necessariamente essere campanilisti.

Ricadi è un centro molto piccolo, famoso, come d’altronde già tutta la regione, per la buona cucina, l’ospitalità e i panorama mozzafiato, le calette nascoste, raggiungibili solo in barca (dalla spiaggia è possibile contrattare con i gestori dei lidi, a persona per raggiungere la Grotta del Palombaro ad esempio, la quota oscilla tra le 7/8 Euro).

Tutti quelli che del mare hanno l’idea di un luogo super-affollato, con spiagge strette e con il solo spazio-asciugamano per sè, arrivando in Calabria dovranno ricredersi. Certo, Tropea, meta gettonatissima, è oramai quasi interamente colonizzata dai lidi (ma sotto il promontorio della Madonna dell’Isola c’è ancora un bel pezzo di litorale libero), ma spostandosi verso Capo Vaticano è molto più facile trovare spazi ideali per sè e per la propria famiglia. Gli hotel e i bellissimi resort della zona offrono ogni genere di servizio: campeggio, bungalow, suite 5 stelle, esperienze gastronomiche sensazionali (bando alle diete, in Calabria si mangia, eccome!) e l’affitto di ogni genere di barca per gli spostamenti marittimi. Da Capo Vaticano e Tropea, ogni giorno partono mini crociere sullo Stromboli (dalle 3 del pomeriggio fino alle 23 circa, costo variabile) e per le Eolie.

100_13901

I prezzi degli hotel dipendono dal genere: il lusso esiste anche in Calabria, e se si può fare  a meno di certi privilegi, si può optare per tre stelle riforniti di ogni genere di comfort, tra cui l’imprescindibile navetta da e per la spiaggia più vicina e l’immancabile piscina per il relax più totale.

100_13922 La sera, Tropea (che non è solo cipolle rosse), accoglie il visitatore con i suoi vicoletti illuminati e le sue stradine arroccate, con le sue bellissime terrazze sul mare con vista (verso il piccolo promontorio che ospita il Santuario di Santa Maria dell’Isola), i negozietti tipici (e lì si che ci sono tante cipolle e peperoncini).

Già detto e ripetuto: la Calabria non è il far -west, anzi. E’ un bel posto per bambini, giovani e anziani, che potranno chiedere tutto quello che hanno sempre desiderato a questa vacanza.

***

Altre info su queste zone? Ne trovi tante su MobItaly per Ricadi, Capo Vaticano e Tropea.

6 Comments

  1. erj 8 years ago

    bello bello 🙂 fa venir voglia di andarci domani.. peccato che qui vicino a noi il mare sia così 🙁

    • Gio 8 years ago

      @Erj..mio Dio, vacci! tu che puoi, sei a un soffio!

  2. Raf Derose 8 years ago

    Al seguente link, un video di sicuro interesse:

    http://www.youtube.com/watch?v=Gi6gOOL9lDw

    titolo: Loiero e il mare (sporco) di Calabria

    Con preghiera di massima diffusione. Grazie

    Raf Derose

  3. Gio 8 years ago

    @Raf Derose: grazie Raf per il tuo link. Conosco il problema che viene presentato nel video personalmente e ci tengo che se ne parli.

    Gio

Pingbacks

  1. Author

    […] Week-end low-cost al mare? Scegli la Calabria! (Reportage dalle spiagge tirreniche) Scritto da: il 2009-08-04 […]

  2. Author

    […] la lettura: Week-end low-cost al mare? Scegli la Calabria! (Reportage dalle spiagge tirreniche) […]

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*