web
statistics

Samuele Bersani, il “crazy boy” della musica d’autore.

Samuele Bersani, il “crazy boy” della musica d’autore.
July 30, 2009 Gio

Dal 24 luglio, in radio, passa il nuovo singolo di Samuele Bersani, Ferragosto, che anticipa l’uscita del nuovo album Manifesto abusivo, in arrivo a ottobre.

Ovviamente in ritardo per annunciare l’arrivo del nuovo lavoro, non sarà un male parlare di questo artista (per il quale la sottoscritta ha una passione smodata da 10 anni) che di strada, a partire dalla sua Rimini, ne ha fatta eccome. Si perdoni la deferenza che si usa in questo pezzo a lui dedicato: ma da una che considera Replay un capolavoro della canzone d’amore e così (quasi) tutto il resto della sua produzione musicale, non è possibile aspettarsi altro.

Ferragosto, in ogni caso, è un brano scritto a quattro mani con l’illustre collega Sergio Cammariere, che già l’aveva inserito nel 2004 in un suo album. Pare che Bersani sia particolarmente affezionato a questa canzone, tanto da renderla la succosa anticipazione del suo nuovo lavoro. Nuovo lavoro che giunge dopo “L’aldiqua” che include, tra le altre, due chicche imperdibili, “Lascia Stare” e “Una delirante poesia” .

Senza dimenticare il passato. Da “Giudizi Universali” a “Freak“, fino a toccare l’inflazionata “Spaccacuore” e “Senza titoli“, con un salto fino alla soundtrack del film di Aldo, Giovanni e Giacomo,Chiedimi se sono felice“.

Surreale e poetico, è considerato un autore di nicchia, ma raccoglie consensi da più di quindici anni. Lo amano quelli che ascoltano i testi delle canzoni, quelli che ricamano sulle parole, come dei veri e propri “Pescatori d’asterischi“, protagonista di un altro vecchio successo.

Ora Samuele Bersani torna in pista. Look più scapigliato, sempre apparentemente intimista, ma ironico e attento ai problemi della società moderna (vedi, tra le più recenti, “Cattiva” e “Lo scrutatore non votante“), tornerà con un tour nei teatri da Novembre 2009.

Già programmato il concerto al Teatro Smeraldo il 25 Novembre, immotivatamente troppo caro, ancora da fissare tutte le altre date.

La sottoscritta attende con ansia l’arrivo di questo artista dalle sue parti. In attesa, ci si può godere il nuovo singolo estivo, Ferragosto, direttamente dalla sezione video di Blogposh!

4 Comments

  1. MJ77 8 years ago

    Io adoro Bersani, è un artista al di sopra di altri, un poeta delicato e profondo…

    Ho sentito anche io questa sua nuova canzone, la trovo molto bella, intensa, grazie anche alle note di Sergio Cammariere….in attesa del nuovo album, ascoltare Ferragosto è stato un piacere!!!

  2. Gio 8 years ago

    @mJ77: mi trovi perfettamente d’accordo..spero presto di vederlo dal vivo, e chissà che non riesca a intervistarlo!

Pingbacks

  1. Author

    […] Samuele Bersani, il “crazy boy” della musica d’autore. Scritto da: il 2009-07-30 […]

  2. Author

    […] Continued here: Samuele Bersani, il “crazy boy” della musica d'autore. | Blog Posh […]

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*