web
statistics

Intervista esclusiva ai protagonisti del Gf 9: Ferdi, Cristina, Gianluca, Marcello e gli altri. (Seconda parte)

Intervista esclusiva ai protagonisti del Gf 9: Ferdi, Cristina, Gianluca, Marcello e gli altri. (Seconda parte)
June 30, 2009 Gio

Ferdi, Francesca, Cristina, Gianluca e Marcello del Gf 9, hanno accompagnato lo scorso week-end gli ospiti accorsi al Parco della Pellerina a Torino tra i vari settori del tendone di Gf City, i casting itineranti in versione estiva.

Chiunque, dal muscoloso e aitante palestrato accorso, al paparino con il figlio sulle spalle, può parlare e toccare con mano i suoi beniamini: inutile dire che la più gettonata, resta Cristina del Basso , statuaria, super truccata e sempre in posa a favor di fotocamera.  Nessuno osa mollarle in braccio questo o quel bambino per la foto di rito, cosa che pare invece essere il pane di Gianluca Zito, l’italo-americano decentrato tra l’Italia e Hollywood.

Gio e gianluca zito Chiedere a Gianluca delle sue conquiste  significa farlo felice: “Giovanna, credimi, va  tutto a meraviglia“, dice, tirandosi da parte per parlare con calma “ora ho novemila richieste su Facebook, tutti mi vogliono come amico“.

Ma, come confessa timido, ha voglia di innamorarsi, non delle solite storie da una notte: “Hollywood è molto diversa dall’Italia. Qui è tutto talmente romantico, che a vedere le coppiette seduti sulle panchine che si baciano mi viene voglia di trovare la donna della mia vita subito ! “. Felice come un bambino, mi dice che presto sarà testimonial della linea di cucina della Casa del Gf: pare davvero orgoglioso della cosa, tra una foto e l’altra con i fan.

La coppola arancione traballa quando un ragazzino infatuato di lui gli dà un colpo sui bicipiti e ancor di più quando un signore di mezza età gli chiede caciarone se la storia tra i suoi acerrimi nemici Ferdi e Francesca sia vera o no. Continua a non crederci, risponde allegro, ma mi chiede di non scriverlo, reticente.

Mentre mentalmente chiedo venia a Gianluca per il mancato mantenimento della promessa, cerco di farmi spazio tra i fan agguerriti, avvolti in striscioni dedicati al vincitore e alla sua bella.

Dentro al tendone, è facile intercettare Milo Coretti, prezzemolino dei reality, impegnato in un soliloquio al microfono: da buon imbonitore invita tutti a partecipare alla partita di poker tra concorrenti e fan. E mi regala uno scoop: presto potrebbe partire come inviato per un reality show ambientato in Thailandia. Non dice di più sulla cosa, ma fa sapere ai suoi fan che è innamorato, contento e soddisfatto della sua vita.

Divincolarsi dalle sue chiacchiere è un impresa, altrettanto lo è racimolare un po’ di attenzione da parte di Marcello Torre, intento a manovrare un toro meccanico in perfetto stile Buona Domenica anni ’90.

marcello

Marcello è ormai lanciatissimo con le donne: “Va tutto benissimo. Mi diverto, le ragazze arrivano a frotte!“, dice ridendo, e poi aggiunge sul suo alter ego Carismio, creato dalla Gialappa’s Band nel corso di Mai dire Grande Fratello :”No, nessuna offesa. Sono un tipo ironico, non mi offendo mai. E poi, buona parte del mio successo, la devo ai Gialappi“.

Finalmente arriva Ferdi Berisa, l’acclamato vincitore dell’edizione numero 9. Scrive su un foglio di quaderno un messaggio da lanciare ai fan su Facebook. Non smette di farlo mentre risponde alle domande. Dice che non gli sta bene essere considerato un caso umano perché rom, e che non sa perché piace tanto alla gente: “Forse è perché sono semplice, perché non me la tiro. Quando diventi improvvisamente famoso è facile montarsi la testa, ma è piuttosto inutile“.


I progetti per il suo futuro sono un libro e un film: un racconto della sua vita e della sua esperienza al Gf. E a tutti quelli che desiderano entrare nel nuovo cast, dice: “Non pensate ci sia bisogno di particolari amicizie potenti. Io non ero nessuno prima e sono entrato comunque. Abbiate fiducia” e ripete quello che pare il suo mantra “ bisogna crederci, crederci sempre“. Non si riesce a ottenere di più da lui, è troppo impegnato a disegnare.

Dopo le chiacchiere di Milo, passare a quelle di Serena Garitta, Gf4, presentatrice della manifestazione, è molto soft. La sua carriera sta per avere una svolta: ” Dopo quattro anni di Vita in Diretta, ho pensato di concretizzare il mio lavoro di giornalista. Tra poco avrò il tesserino da pubblicista“, mi annuncia contenta, tra una prova e l’altra.

Poi, inizia lo show, sul palco montato nel tendone. Balli, canti, la solita Cristina un po’ svampita, il solito Marcello preso bonariamente in giro, Gianluca e il suo italiano stentato.

Storie di tutti e storie di nessuno, quelle dei protagonisti del Gf, che per questa, come per le edizioni passate e per quelle che verranno, di certo non lesinano gossip, chiacchiere, e sconfinato amore per i fan.

Nonostante gli anni che passano, quelli ci sono ancora, tra striscioni, manifestazioni d’affetto, e l’immancabile, a volte immotivato, spirito di emulazione.
***

Se vuoi leggere la prima parte di questo reportage vai qui!


3 Comments

  1. akio 8 years ago

    ok per la garitta pubblicista purchè non faccia la giornalista

  2. Gio 8 years ago

    @Akio: mi ha raccontanto che presto sarà pubblcista e che punta a diventare professionista! Non c’è scampo!

Pingbacks

  1. Author

    […] Intervista esclusiva ai protagonisti del Gf 9: Ferdi, Cristina, Gianluca, Marcello e gli altri. (Sec… Scritto da: il 2009-06-30 […]

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*