web
statistics

Concerto del Primo Maggio a Roma: tutti gli ospiti.

Concerto del Primo Maggio a Roma: tutti gli ospiti.
May 1, 2009 Gio

Il Primo Maggio non è solo un giorno di pausa e di stacco dal lavoro e dalla scuola: è il giorno del maxi concertone live da Piazza San Giovanni.

(fonte: www.dgpvideos.com)

Ancora in tempo per saltare su un treno o in macchina e arrivare a Roma da ogni parte d’Italia, perché il concerto inizierà intorno alle 15, con una gustosa anteprima di Paolo Belli, la Big Band e la sua solita carica di energia. Ad accompagnarlo in questo pre-concerto i vincitori del concorso Primo Maggio tutto l’anno, che avranno l’onore di esibirsi davanti a una folla in tumulto.

Folla variegata e stratificata. Ci sono i romani, ma anche i calabresi, i piemontesi e i siciliani, tutti con lo zaino in spalla, tutti pronti a saltare e a cantare i brani dei loro cantanti preferiti. Su tutti: il grande ritorno alla manifestazione di Vasco Rossi.

Ma tutto ciò avverrà intorno alle 21. Prima bisogna parlare dei presentatori – Sergio Castellitto senza macchina da presa e nella parte di sè stesso – e del tema portante di tutta la manifestazione.

Ancora una volta è Vasco a dare le linee guida: il suo mondo che vorrei farà da motivo a tutto il concerto. Grazie a un concorso via mail, attivo fino a qualche giorno fa, i fan hanno potuto esprimere cosa cambierebbero di questo mondo: scuola, amici, lavoro, futuro. Al vincitore, in queste ore già decretato, un pass per il backstage.

Ma il concerto è fatto non solo della folla oceanica che ogni anno si riversa nella capitale, ignorando le condizioni atmosferiche, dalle più cupe alle più calde, ma soprattutto degli ospiti, che quest’anno sono molto variegati.

All’ultimo aggiornamento – molti come Cisco ex Modena City Ramblers si sono aggiunti proprio in queste ore, saranno presenti sul palco: Giorgia, Marina Rei, Paola Turci, Paolo Fresu, Enzo Avitabile con i Bottari, Pfm, Mauro Pagani, Edoardo Bennato, Caparezza, Nomadi, Casino Royale, Marina Rei, Bandabardò, Motel Connection, Asian Dub Foundation, Marta sui tubie un gruppo composto per l’occasione dagli Afterhours assieme a Cristiano Godano dei Marlene Kuntz e Samuel dei Subsonica.

Non solo musica, ma, come ogni anno, anche molta solidarietà. Sul Blog dedicato è possibile trovare tutte le informazioni relative al progetto di quest’anno, che intende sostenere, con l’attribuzione di borse di studio, i bambini orfani di genitori morti sul lavoro. In occasione di questo evento dalla vasta visibilità come questo, saranno ricordate anche le vittime dell’Abruzzo e i superstiti, impegnati ora nel post-terremoto e con una quotidiana lotta contro lo sfacelo causato dal disastro.

Il concerto proseguirà durante tutto il pomeriggio del Primo Maggio, per concludersi intorno alle 24. Solo alle 21, come si diceva sopra, Vasco comincerà il suo mini-concerto live di 45 minuti, in cui presenterà alcuni tra i suoi brani più famosi.

In una nota delle Ferrovie dello Stato si fa presente (in data 30/4) che i treni per raggiungere Roma, tra domani e domenica 3 Maggio, sono in esaurimento posti.

Organizzare ora, sul momento, una gita nella capitale inondata dalle folle pare impossibile: ma le soluzioni non mancano. Basta lambiccarsi il cervello, sperare in un qualcuno che rinuncia in dirittura d’arrivo, e se proprio non si dovesse trovare un modo per vedere il concerto live, basta rifarsi al vecchio metodo: accendere la tv su Rai 3 e godersi lo spettacolo in poltrona.

0 Comments

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*