web
statistics

Il must di primavera? Essere Bio ed eco-friendly anche in Crociera.

Il must di primavera? Essere Bio ed eco-friendly anche in Crociera.
April 29, 2009 Gio

Essere amici della natura, ovvero eco-friendly, per usare un termine molto di moda, paga. Paga in salute e in immagine: quello che ne esce sconfitto è il portafogli.

Mangiare bio fa tendenza, e anche viaggiare bio pare sia molto confortevole, un’esperienza da ricordare. Lo sanno tutti quelli che hanno deciso di farsi una bella crociera, scegliendo come mezzo una bellissima, super accessoriata, biologica nave da crociera della MSC.

Il 13 Aprile scorso salpava da Venezia, per la terza volta in tre anni la nave Armonia, con un sottotitolo che la dice lunga su cosa ci si può aspettare da un simile viaggio: crociera del SaporBio.

Poco importa dove si va (l’itinerario di Msc Armonia prevede il giro nel Mediterraneo, tra Grecia e Croazia), l’importante è coccolarsi con prodotti genuini, e coccolare la natura con trattamenti eco-compatibili e iniziative verdi.

Nessun segreto per gli ospiti della nave, per quanto riguarda il mondo biologico: un cuoco li ha accompagnati nella scoperta della cucina naturale e, nonostante questo, comunque gustosa.

La Msc non ha risparmiato neanche la presenza di vip a bordo della nave: Marco Columbro, promotore del bio e sempre pronto a schierarsi dalla parte di questo settore poco conosciuto dalla massa ma in costante crescita, ha viaggito sulla nave come testimonial.

Non solo cibo ma anche tanto benessere, tra le offerte della SPA di bordo: dal Pacchetto Natural Beauty al Pacchetto Natural Wellness fino al Pacchetto Natural Relax.

Gli ingredienti ci sono tutti. Anzi, ci sono stati.

Il viaggio ormai è andato, la crociera è finita: visto il successo di questa nuova edizione, si prevede il tutto esaurito anche per la prossima.

L’unico contrattempo, quando si parla di accessori e mode, sono i costi, sempre troppo proibitivi per la popolazione media.

A chi non piacerebbe cospargersi di olio (eco-compatibile, ovviamente) e sdraiarsi su un lettino a godersi un massaggio? Chi non ringrazierebbe Dio (o Bio, forse, in questo caso), se potesse mangiare della frutta di cui finalmente conosce la provenienza, di cui sa perfettamente ripercorrere il cammino dalla produzione alla consumazione?

E ancora, chi non vorrebbe fare una crociera, abbinando a questi piccoli vizi anche la visita a bellissime città arrivando direttamente dal mare?

La risposta è ovvia: piacerebbe a tutti.

Ma non tutti possono permettersi di viaggiare su una nave con tutti i lussi del caso, oltretutto biologica fino all’ultimo oblò.

E i prodotti bio? Aiutare la natura è un bene, ma ancora una volta, i benefici che derivano dal consumare certi prodotti, sono riservati solo a una porzione molto piccola della popolazione.

MSC crociere salpa con le sue navi biologiche, con a bordo molta gente che può permettersi di sventolare un fazzoletto bianco da prua a poppa per salutare i “potenzialmente biologici” (quelli che vorrebbero, ma non possono) che rimangono a terra.

**

Gio’


2 Comments

Pingbacks

  1. Author

    […] See the original post here: Il must di primavera? Essere Bio ed eco-friendly anche in Crociera … […]

  2. Author

    […] Original post:  Il must di primavera? Essere Bio ed eco-friendly anche in Crociera … […]

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*