web
statistics

Week-end in agriturismo: soluzioni e consigli

Week-end in agriturismo: soluzioni e consigli
March 31, 2009 Gio

Agriturismi e bad&breakfast potrebbero essere una soluzione per tutti gli amanti della natura prossimi, come tutti, alle vacanze pasquali.

Perché scegliere questa soluzione? Rilancio: come resistere a dei casali ristrutturati, alle masserie tipiche, a vecchie locande, ad antiche ville con vista sulle colline?


Rispondo: è abbastanza improbabile che ci riusciate.

Unica avvertenza: nelle località più in, o comunque in quelle più gettonate per il clima e per il panorama, dove agriturismo fa rima non solo con buon cibo e aria salubre, ma anche con piscina, camere a tema, servizi ad hoc, corsi di tiro con l’arco, cucina, trekking, bird watching e tree climbing e chi più ne ha più ne metta, i prezzi lievitano a dismisura.

Se siete perennemente in cerca di soluzioni low-cost, ma non per questo volete rinunciare a due giorni di relax, non dovrete rinunciare neanche al vostro soggiorno in uno di questi luoghi ameni. Ma che siano massimo due giorni, questa è la parola d’ordine.

Insomma, stabilito il fatto che più di un week-end farebbe male alle nostre tasche, di seguito propongo una serie di località dove non solo potrete soggiornare in una di queste deliziose casette ristrutturate, con colazioni da far invidia a un re, e che renderebbero felici chiunque, ma anche partecipare ad eventi, mostre, manifestazioni enogastronomiche e passeggiare in caratteristici mercatini.

The world we love è il claim di Vinitaly 2009, giunto alla quarantatreesima edizione: vini e distillati, ma anche i segreti che si nascondono dietro la loro produzione. Verona è la location per questa importante manifestazione, che si terrà dal 2 al 6 aprile 2009 a Verona Fiere. Il passo successivo? Scovare un bell’agriturismo nella zona circostante la città e approfittare del’evento.

Se avete, per qualsiasi motivo, smesso di bere, ma preferite di gran lunga mangiare, allora potreste recarvi a Genova, che dal 17 Aprile accompagnerà i visitatori in un percorso gastronomico riservato allo SlowFish, con tanto di degustazioni e gite in battello. Per una tre giorni di relax, potrete tranquillamente prenotare in un delizioso agriturismo nei dintorni e spostarvi in città per assaggiare il pesce in tutte le salse.

E cosa c’è di meglio che rilassarsi con l’aiuto di un bel massaggio tonificante? Le terme di Saturnia, in Toscana, sono aperte tutto l’anno e si trovano al centro di tre bellissimi borghi, Pitigliano, Sorana e Sovano. Non c’è niente di più facile che trovare una sistemazione romantica tre le colline in Toscana, caratteristica e ideale per questa soluzione.

Anche il Piemonte, nelle Langhe e nel Monferrato, vi sorprenderà con le centinaia di soluzioni ideate per un soggiorno di relax. Ville, antichi castelli, vecchie regge rimodernate ma mai stravolte nel loro essere piacevolmente rustiche, bad&breakfast deliziosi e accoglienti.

Per trovare la soluzione più adatta alle vostre esigenze e alle vostre tasche, fate un giro qui , dove non vi resta che scegliere, e rifarvi gli occhi.

Il passo successivo? Prenotare. Che sia una notte! Può bastare. Per dormire lontano dal frastuono cittadino, per allontanarsi dal traffico infernale, per dimenticare il pc e le mail da controllare e per gustare il miglior cibo mai mangiato prima.

Avete da segnalarmi manifestazioni, eventi o week-end da raccontare in uno di questi agriturismi o bad& breakfast caratteristici? Non avete che da farmelo sapere al mio indirizzo privato ( gioblog@libero.it) o direttamente su queste pagine.

1 Comment

Pingbacks

  1. Author

    […] per tutti gli amanti della natura prossimi, come tutti, alle vacanze pasquali. E potrebbero. Leggi l`intero post » […]

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*